Postazioni accessibili per tutti

Per facilitare l’accesso di tutti gli utenti al patrimonio bibliografico, in ciascuna delle biblioteche di Area sono state allestite delle postazioni attrezzate con ausili che consentono agli studenti con disabilità la consultazione dei cataloghi, la navigazione su internet, la lettura dei testi.

Le postazioni sono costituite da scrivanie motorizzate regolabili in altezza dotate di computer e di uno schermo da 19 pollici, con un videoingranditore per facilitare la lettura agli ipovedenti e un software di sintesi vocale. Inoltre, ogni postazione è dotata di una tastiera con scudo e di una tastiera espansa affiancate da mouse speciali quali joystick e trackball. Infine, è presente uno scanner con OCR per la lettura e lo studio autonomo di libri ed articoli.Queste postazioni si trovano in tutte le sedi delle Biblioteche di Ateneo e in Sala Rosa.

Sono state realizzate con il progetto “Biblioteche all’altezza giusta” del Sistema bibliotecario e dell’Ufficio Accoglienza disabili e Servizi DSA che lo ha finanziato con i fondi della Legge 17/99; esso ha l’obiettivo di rimuovere le barriere che impediscono l’accessibilità alle risorse informatiche e ai servizi delle biblioteche e favorire l’inclusione delle persone con disabilità mediante l’impiego di tecnologie assistite.

Specifiche tecniche